FAMILY GAME

Il gioco è un potente mezzo per conoscere il mondo e comunicare emozioni e bisogni. Inoltre è un fondamentale fattore di sviluppo: permette al bambino di sperimentare e consolidare nuove competenze e abilità, sviluppando così le proprie risorse.

Le funzioni del gioco sono varie e si differenziano in base alle fasi di sviluppo:

  • apprendere cose nuove riguardo al proprio corpo, agli oggetti, alle altre persone e in generale alla realtà che ci circonda;
  • sviluppare la fantasia, la creatività e la curiosità; imparare a valorizzare le proprie risorse e sperimentare le difficoltà;
  • stare nelle regole;
  • imparare a relazionarsi con gli altri, sperimentare differenti ruoli e perseguire obiettivi concreti.

Nel gioco ogni persona, grande o piccola che sia, ha la possibilità di esprimere se stessa e crescere divertendosi. In questa dimensione ludica il ruolo dell’adulto, in particolare dei genitori, si rivela fondamentale. Attraverso il gioco si impara in modo immediato a conoscersi reciprocamente.

🎲 Family game è un gioco “educativo” che ho ideato nei giorni di quarantena.
Un’attività ludica pensata per mettersi in contatto con gli altri e con sé stessi all’interno della propria famiglia, per provare a riscoprire in questi giorni difficili un tempo, una vicinanza, un’attenzione diversa e…chissà…poter scoprire anche qualcosa di nuovo delle persone importanti che ci vivono accanto: i genitori dei figli e i figli dei propri genitori!

🌈 È importante condividere e poter esprimere vissuti, pensieri ed emozioni, piacevoli e spiacevoli. Le emozioni fanno parte di noi e sono strumenti indispensabili per relazionarci con il mondo e con gli altri. In un periodo dove manca il contatto e ci si interfaccia sempre più agli altri attraverso uno schermo è bene dare ancor più spazio al dialogo in famiglia, al come ci si sente e al cosa si prova.
Le emozioni sono innate ma la competenza emotiva si acquisisce attraverso le esperienze, le relazioni e l’ascolto.

🆓 Il gioco è disponibile gratuitamente, occorre scaricare e stampare il tabellone allegato, le regole e la legenda delle caselle.

Come si gioca?

Family game è un gioco pensato per l’intera famiglia; riprende l’antico gioco dell’oca sostituendo le caselle con parole chiave che riportino i partecipanti a esperienze e vissuti del passato, del presente e a immaginare possibili scenari futuri.

Ogni persona ha la propria storia e il proprio modo di “vedere” e “sentire”; attraverso i contenuti del gioco i componenti della famiglia hanno la possibilità, raccontandosi, di conoscersi reciprocamente in un modo che forse solitamente non ci è consueto. La scelta di inserire soltanto parole chiave è funzionale alla possibilità di lasciare ampio spazio alla vostra immaginazione in modo da poter aggiungere voi, divertendovi, disegni o immagini nelle varie caselle.

Ogni persona avrà una pedina; potete dar spazio alla creatività e inventare delle pedine personalizzate per ogni partecipante oppure utilizzare bottoni, pasta, un piccolo oggetto a voi caro o altro materiale che avete a casa…
Si tira il dado a turno (se non avete un dado potete costruirlo oppure scrivere i numeri da 1 a 6 su dei foglietti e pescarli da un bicchiere) e ci si sposta sul tabellone con la propria pedina. Quando si entra in una casella si legge la parola chiave e il riferimento sulla legenda: si parla di sé relativamente a quell’argomento/contenuto; nessuno può fare domande, gli altri componenti del gruppo rimangono in ascolto.

È molto importante non giudicare quello che viene detto dagli altri, ascoltare in silenzio ma con curiosità, avere un atteggiamento di rispetto e attenzione all’altro.
Ognuno è libero di svelarsi nella misura desiderata.
Il gioco si conclude quando tutti i partecipanti avranno terminato l’attività.

METTETEVI IN GIOCO E BUON DIVERTIMENTO!!!

Lascia un commento